Verifica di Pilastri in legno – Istruzioni App

calcolo e verifica di pilastri in legno

Questa app permette di verificare pilastri in legno soggetti a pressoflessione, secondo i dettami della vigente normativa tecnica (NTC2018 e NTC08).

L’app  è molto semplice da utilizzare, e sfrutta un form online per i dati di input restituendo una comoda tabella con i dati richiesti.

Qui sotto trovi una guida passo dopo passo per utilizzarla al meglio.

 

Novità: versione 2.0 con archivio dei progetti editabili


app screen pilastro legno - ingegnerone.com

L’app di calcolo richiede una serie di dati input facilmente selezionabili tramite un menù a tendina.

Nella prima pagina Calcolo di elementi presso-inflessi in legno, si chiede all’utente di inserire in centimetri: Lato 1, Lato 2 della sezione e Altezza dell’elemento.

Dal menù a tendina si selezioni la tipologia di legno; attraverso il database presente sul server l’App provvederà ad associare le corrette caratteristiche del legno scelto visualizzabili sotto le classi di servizio (massa, resistenza a trazione parallela alle fibre, resistenza a trazione perpendicolare alle fibre, resistenza a flessione, resistenza a compressione parallela alle fibre, resistenza a compressione perpendicolare alle fibre, resistenza a taglio, modulo di elasticità parallela alle fibre, modulo di elasticità perpendicolare alle fibre, modulo di taglio, tipologia di trave, angolo di rotazione sezione).

Questa possibilità offerta da Ingegnerone, permette all’utente di alleggerire il proprio lavoro di ricerca di semplici dati, concentrandosi maggiormente sul progetto tecnico.

La classe di servizio potrà esser scelta semplicemente spuntando con un click  l’opzione scelta dall’utente.

Sotto tutte le caratteristiche dell’elemento, l’utente deve inserire il carico alla testa del pilastro e i momenti lungo la direzione 1 e/o direzione 2.

Cliccando su ‘calcola pilastro’ viene caricata una pagina riassuntiva delle caratteristiche geometriche inerziali della sezione, della tipologia di legno, sollecitazione e tensione e i risultati delle verifiche a presso-flessione e di instabilità del pilastro

NOVITA’ : dalla versione 2.0 è stata inserita la possibilità di archiviare i progetti per poterli rimodificare in futuro.
Dalla schermata iniziale della app è possibile visualizzare le cartelle lavoro, generalmente si consiglia di creare una cartella per ciascuna pratica o per ciascun committente.
In alto a sinistra è presente un pulsante per la creazione della cartella.
Successivamente si dovrà procedere a creare i progetti, i quali verranno inseriti all’interno della cartella generata.
Ciascuna cartella ha identificativo cliente ed indirizzo univoco, senza possibilità di rimodificarlo.

Tutti gli altri dati sono modificabili in qualsiasi momento.

Screenshot

Questo slideshow richiede JavaScript.

Verifica di Pilastri in legno – Istruzioni App ultima modifica: 2018-01-10T23:54:06+00:00 da admining